OtaOta weekly 2812

Eccoci, siamo tornate!

Dopo una pausa inaspettata, siamo di nuovo qui, pronte a dissetarvi in questi giorni di festa.

Per gli amanti del vino, lo faremo con le bollicine del nostro Giove, un meraviglioso Pecorino, i mille profumi del Miglio rosato, l’ormai immancabile Lambrusco salamino e, a grande richiesta, torna il Monica di Sardegna!

Le birre alla spina sono la Via Aemilia, La Chouffe e la Westmalle dubble, mentre ce ne sono una marea fra cui scegliere in bottiglia. Non abbiamo ancora deciso quale sarà la birra fortunata del #thursyay di domani, quindi passate a controllare!

E per chi volesse qualcosa di caldo, ci sono tutti i nostri tè e tisane! A chi avesse un po’di raffreddore consiglio la combo tisana balsamica + tisana al ginger: vi faranno guarire in un baleno!

theres-always-time-for-tea

Regali belli

E’ quasi Natale!

A noi sembra impossibile che manchi solo una settimana -basti dire che abbiamo appeso le ultime lucine due giorni fa-. Noi speriamo che voi invece ve li siate goduti, questi giorni. Appendendo le decorazioni, bevendo una cioccolata calda e passando del tempo insieme.

Ma se invece anche a voi sembra che questi giorni siano volati, e che la lista delle cose da fare sia infinita, allora forse possiamo aiutarvi un po’. Se a preoccuparvi sono i regali, ci abbiamo pensato noi: potete venire all’OtaOta e gustarvi una tazza di tè mentre accarezzate la morbida corda delle collane Abel, gioielli meravigliosi prodotti a mano da una giovane, bravissima designer. Siamo sicure che ve ne innamorerete come ce ne siamo innamorate noi.

Per chi non è tipo da gioielli, invece, potete scegliere fra una delle mille combinazioni delle nostre ceste natalizie: la Belga, con birre eccezionali e leccornie speziate dal nord, l’Italiana, con deliziosi vini da stappare rumorosamente, la Cesta della Colazione e tutte quelle che vorrete creare.

Ma se proprio non sapete cosa scegliere, ci sono sempre i buoni regalo, per donare la possibilità di lasciarsi coccolare.

Allora vi aspettiamo, per fare un regalo agli altri, e un regalo a voi.

 

OtaOta weekly 1512

Ecco le news della settimana!

Comincerei dal ricordarvi subito l’evento di sabato, una mattina in cui potrete venire ed assaggiare un ottimo caffè, offerto in collaborazione con le ragazze di M’ama Cafè! Vi aspettiamo dalle 9 alle 12. È un’occasione splendida per coccolarvi in un freddo sabato mattina.

Ma l’OtaOta è anche tè, tantissimo tè! Questa settimana abbiamo aggiunto le tisane ayurvediche Calma Interiore e Allegria ed Entusiasmo, noi le abbiamo già assaggiate. 😉

Per l’aperitivo, invece, avremo le bollicine del Giove che, abbiamo visto, amate quanto noi, mentre il bianco fermo di questa settimana è una chicca: il Famous (che, come dicevo, è dialetto, mica inglese) un vino biodinamico che è bravo (ossia rispettoso dell’ambiente e del nostro corpo), buono (sentitelo e poi ci saprete dire) e bello (con un’etichetta che mette gioia solo a vederla). p_20161214_2213351Abbiamo poi il Tai Rosso, un rosato dal colore molto intenso, il Solco per gli amanti del vino più dolce, e infine il Corrado, una meraviglia di Merlot prodotto sui colli bolognesi che davvero gli manca solo un camino.

Per chiudere, non dimenticate che oggi è #thursyay! L’offerta di oggi non poteva che essere in tema natalizio: Gouden Carolus Christmas Edition in offerta speciale! Bottiglia da 33cl a 4euro anziché 5, e bottiglia da 75cl a 9euro anziché 10.

C’è solo l’imbarazzo della scelta.

Regalare tempo

Questo è un po’ un messaggio pubblicitario, ma non solo. Nel senso.

La lista di oggetti che si potrebbero regalare a Natale è pressoché infinita. Ci sono sicuramente tante cose utili, tante un po’meno. E a volte si compra un regalo solo perché va fatto, e così si rischia di donare (e ricevere!) dei regali brutti, che non avremmo voluto e che non vogliamo. (Anche se per questo veniamo in vostro soccorso con Il Regalo Imbarazzante!)

Una cosa con cui invece, secondo me, non si sbaglia mai, è il tempo. “Obbligare” qualcuno a prendersi del tempo per sè e per coccolarsi è il regalo più bello di tutti. Perché nella frenesia quotidiana, spesso dimentichiamo che sono i piccoli gesti d’amore verso noi stessi quelli che ci ricaricano di energia e positività. Quindi regalare a qualcuno del tempo per sé è il regalo più bello, sia per chi lo riceve che per chi gli sta intorno.

E allora, come vi avevo anticipato, questo è un po’ un messaggio pubblicitario, perché un ottimo regalo credo sia un buono OtaOta.

Che può essere di qualsiasi importo, valido per un caffè e brioche o per un Brunch Royal, per un calice di vino o una bottiglia, sarete voi a deciderlo. Quello che conta, però, è che regalerete a qualcuno la possibilità di prendersi dieci minuti, o trenta, per sedersi su una comoda poltrona, leggersi una rivista e godersi il momento, perché noi saremo lì per prenderci cura di lui/lei.

E comunque, come vi dicevo, non è solo un messaggio pubblicitario, perché io credo fermamente nel potere delle piccole gioie. E quindi, che vogliate regalarlo o meno all’OtaOta, regalate del tempo.

Regali di Natale anticipati all’OtaOta

Per voi che questo ponte, come noi, lo passerete a Vignola, img_20161208_1128381abbiamo pensato ad un modo speciale di festeggiare.
Questa sera, ai primi tre che ordineranno un taglierino Royal, una piccola di Gouden Carolus Christmas Edition in omaggio! Se siete curiosi di assaggiarla, questa è la serata giusta!

 

OtaOta weekly 0712

Anche oggi è una bellissima, gelida giornata di sole!

Una di quelle giornate perfette per godersi una passeggiata fino a che non è troppo freddo per continuare, e poi infilarsi in un posticino come l’OtaOta per godersi una tisana bollente.

Noi ormai siamo entrate nella frenesia da tè e continuiamo ad ordinarne, miscele di erbe e fiori sempre diverse e sempre profumatissime. Stiamo assaggiando le tisane Pukka, in una confezione così bella che avremmo potuto comperarle solo per quello,

e invece sono davvero buonissime.

Ma per chi, nonostante questo freddo, non vuole rinunciare ad una birra f

 

resca, abbiamo preparato un Thursyay imperdibile… l’offerta è sulla Chouffe! Solo giovedì sera la troverete a 4 euro invece che 4,5!

E poi, come consuetudine, inauguriamo oggi una selezione di vini al cali

ce

tutta nuova: le bollicine di questa settimana sono quelle del Gagio, uno spumante biologico sui lieviti dal sapore intenso e deciso che abbiamo assaggiato durante Bollicine, mentre come bianco fermo vi proponiamo un ottimo Timorasso. Anche questa settimana abbiamo un rosè, e questa volta è un rosato di Carignano del Sulcis. Per chi avesse voglia di un vino dolce, c’è sempre il nostro lambrusco salamino, per chiudere poi con un Rosso di Montepulciano, anche questo biologico.

Ci vediamo all’OtaOta!

theres-always-time-for-tea

Salva