Sfida finita!
Ce l’abbiamo fatta: abbiamo affrontato 10 giorni con soli 10 capi d’abbigliamento. Non abbiamo documentato ogni giornata, ma nell’ombra abbiamo continuato a mescolare capi improbabili (e a ringraziare perchè d’inverno non si suda.)

E quindi questo è il momento delle conclusioni: questa sfida ci ha insegnato qualcosa?

Silvia ha imparato che:
1- “Che il mio maglione bianco, che non avevo mai abbinato ai pantaloni blu, ci stava bene. E che il mio abito nero, che non avevo mai portato  sopra i jeans, non ci stava bene. (E che era meglio continuare a non farlo).” 16443074_10154857979673592_1135354691_o
(Obiettivo creatività)
2- “Che il nero non sta bene su tutto. Meglio il grigio.”
(Obiettivo scoperta del tuo vero io)
3- “Che la prossima vacanza senza valigia ci saranno zero momenti di panico: less is davvero more.”
(Obettivo sopravvivenza con un bagaglio a mano)

Naomi ha imparato che:
1- “Che il mio guardaroba invernale è composto solo da camicie e pullover”
(Obiettivo consapevolezza)
2- “Non c’è niente che non stia bene con un paio di jeans”
(Obiettivo scoprire i pezzi essenziali)
3- “Le scarpe possono fare tutta la differenza”
(Obiettivo scoprire i pezzi essenziali)

Abbiamo raggiunto gli obiettivi che ci eravamo fissate: abbiamo confermato che bastano pochissimi capi, se li si sa reinventare ogni giorno. (E che al mattino ci si mette anche molto meno tempo a scegliere come vestirsi, guadagnando dai 10 ai 14 fondamentali minuti di sonno). Less is really more.

E voi? Avete provato?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...